Pisa, fideiussione respinta. Adesso l'iscrizione alla Serie B è a rischio

Pisa, fideiussione respinta. Adesso l’iscrizione alla Serie B è a rischio


Guai in casa Pisa. La COVISOC, infatti, ha respinto la fideiussione presentata dai nerazzurri per iscriversi al campionato cadetto e, adesso, i nerazzurri sono a forte rischio. Questo il comunicato ufficiale dPisastemmael club:

“A.C. Pisa 1909 ha ricevuto comunicazione negativa da parte della Co.Vi.So.C. in merito ai requisiti richiesti per l’ottenimento della Licenza Nazionale necessaria per l’ammissione al campionato di serie B”.

Il club, però, rassicura i tifosi: “Nei termini previsti dalla normativa federale (il ricorso da depositare entro le ore 19 di venerdì 15 luglio p.v.) la società provvederà a regolarizzare la propria posizione”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy