Altobelli elogia Eder: "Attaccante completo, fondamentale per il gioco dell'Italia"

Altobelli elogia Eder: “Attaccante completo, fondamentale per il gioco dell’Italia”


Eder è un giocatore che gioca a tutto campo, aiuta tanto la squadra e poi è bravo a farsi trovare pronto in attacco, dove è una vera e propria spina nel fianco degli avversari“. A pronunciare queste lodi, che non potranno non far piacere all’italo-brasiliano, non uno dei tanti, ma uno dei calciatori che ha onorato la maglia nerazzura, Alessandro AltobelliSpillo_Altobelli_Inter

L’ex calciatore (che ha militato nelle fila nerazzurre per dodici anni, dal 1977 al 1988, con 466 gettoni e 209 reti) è stato uno dei più prolifici attaccanti italiani. Con 56 gol (di cui 46 con l’Inter) risulta essere il miglior marcatore all time della Coppa Italia. Soprannominato “Spillo”, ha vinto un campionato e una coppa nazionale con l’Inter e, soprattutto, il Mundial ’82 con l’Italia.

Durante un’intervista telefonica a Sky Sport, Spillo ha rievocato la sfida infinita tra Italia e Germania (finalista della Coppa del Mondo 1982, battuta 3-1), ma ha trovato anche il tempo di elogiare Eder, giocatore fondamentale negli schemi del CT Conte. Forza, Eder, i campioni stanno dalla tua.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl