CdS – Inter, Bruma ti aspetta: rifiutato il Psg. Due club di Premier su Murillo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Corriere dello Sport riporta la notizia secondo cui il viaggio, o meglio la missione, di Ausilio in Inghilterra è servita non tanto per chiudere affari importanti, quanto per schiarirsi le idee.

Innanzitutto il ds nerazzurro ha capito che l’obiettivo Lamela non sarà tanto facile da raggiungere. L’Inter pensava ad una valutazione di circa 25 milioni e già sembrava troppo, ora si è scoperto che la valutazione che fa il Tottenham del giocatore è ben più alta e le cose si complicano e non poco.

Ma non tutto è negativo. Yayà Tourè vuole solo l’Inter, molte squadre inglesi puntano concretamente i gioielli nerazzurri ed Bruma ha detto sì. Bisognerà vedere quanto si riuscirà a monetizzare con le uscite ed affondare quindi il colpo per le entrate.REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 27: Domenico Berardi of Sassuolo in action during the Serie A match between US Sassuolo Calcio and AC Chievo Verona at Mapei Stadium - Città del Tricolore on September 27, 2015 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Lo Stoke City ed il Southampton hanno chiesto informazioni su Murillo, ma la pista più calda e preferita del colombiano è quella che porta all’Arsenal. Wenger ci aveva provato con Manolas ma ora sembra abbia messo nel mirino il difensore nerazzurro. Il problema dell’Inter è che ci sarà da aspettare e invece si vorrebbe monetizzare subito anche perché Bruma ha rifiutato l’offerta del Psg per Mancini ma non potrà aspettare molto.

Dovesse saltare l’affare, Ausilio ha già pronta l’alternativa che si chiama Ezequiel Garay. Il difensore argentino in forza allo Zenit, potrebbe liberarsi a zero e vorrebbe lasciare la Russia. Il target rispetto a Bruma è decisamente un altro ma non si sa mai. Intanto dalla Premier alcune squadre spingono per Juan Jesus e Ranocchia.

 

Intanto il sogno continua a chiamarsi Domenico Berardi, ma oltre al prezzo il difficile sarà tenere il sì per la trattativa dalla Juventus.

Lamela come già detto è difficile, mentre l’affare Candreva continua a procedere. Voci danno un forte interesse per Eder dal Bologna.

Intanto in società arriva a rinforzare la segreteria sportiva, Pierfrancesco Visci, ex Spezia.