Intreccio Juventus-Berardi-Inter: cosa riserva il futuro?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Su calciomercato.com si parla della situazione di Domenico Berardi, tra il Sassuolo, il suo passato e presente, e la Juventus, teoricamente la squadra del futuro. Per il secondo anno di fila però il talento dei neroverdi ha detto no al passaggio alla Juventus, decidendo di restare un altro anno al Sassuolo. Il legame con Di Francesco e con la città, la possibilità di giocare l’Europa League, pare abbiano convinto Berardi a non accettare subito il salto decisivo in una grande.

REGGIO NELL'EMILIA, ITALY - SEPTEMBER 27: Domenico Berardi of Sassuolo in action during the Serie A match between US Sassuolo Calcio and AC Chievo Verona at Mapei Stadium - Città del Tricolore on September 27, 2015 in Reggio nell'Emilia, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

Il piano della Juventus comunque è quello di non lasciarsi sfuggire Berardi. Da sempre seguito nel percorso di crescita, Marotta e Paratici sono stati spiazzati da questo secondo no del giocatore, ma non rinunciano ad aspettare il nazionale Under 21 per il futuro. La Juventus si sente quasi in possesso di una recompra per il giocatore e il prossimo anno tornerà dal Sassuolo per portare finalmente a Torino Berardi.

L’Inter quindi è più defilata di quanto si voglia far credere. L’interesse per il giocatore c’è stato, ma Ausilio si è visto rispondere dalla società di Squinzio Sassuolo o Juventus“. Lo stesso presidente non vuole rovinare i rapporti con la Juventus ed è sicuramente il più contento che Berardi resti un altro anno in Emilia. L’Inter, dopo l’arrivo dei cinesi, aveva pensato a lui come colpo italiano, giovane e talentuoso, ma dal Sassuolo le risposte sono state negative. L’unica possibilità sarebbe che lo stesso giocatore chieda di andare in un club che non sia la Juve. Anche in quel caso comunque, il prezzo non scenderebbe sotto i 30 milioni di euro.