GdS – Nani è solo il piano B, il sogno di Mancini rimane Candreva: ecco la nuova offerta

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mancini ha ordinato esterni tutti nuovi, sia alti che bassi, per il suo gioco sono fondamentali e non vuole seconde scelte, Ausilio sta lavorando e le voci impazzano.

Come riporta la Gazzetta dello Sport dalla Turchia danno per certo l’interesse dell’Inter per Nani, ma il portoghese rimane sempre una seconda scelta. L’ala del Fenerbahce che il 17 novembre compirà 30 anni, sarebbe anche un ottimo affare dato che i nerazzurri potrebbero prenderlo dai turchi a soli 8,5 milioni, ma Mancini, almeno finché ci saranno speranze, vuol puntare sull’azzurro.

Sì perché per il tecnico jesino il piano A deve prevedere Candreva. Ma la difficoltà si chiama Claudio Lotito che per lasciar partire il suo gioiello vuole una basta d’asta da 25 milioni e rifiuta, al momento, offerte al ribasso e contropartite tecniche. Dopo aver di fatto blocco il giocatore, Ausilio tenta di lavorare ai fianchi il numero 1 biancoceleste, per arrivare ad una cifra vicina ai 16/17 milioni più bonus.

Schermata 2016-06-15 alle 09.40.06

Intanto si cercano altri esterni, questa volta bassi, infatti l’a.d. del Sassuolo Carnevali ha ammesso che l’Inter ha chiesto informazioni su Vrsaljko proponendo anche contropartite tecniche, ammettendo però che Atletico Madrid e Napoli sul giocatore.
Un altro sempre tenuto d’occhio è Ansaldi del Genoa, mentre per quanto riguarda le uscite sembra che si possa fare Crotone-Gnoukouri.
L’ivoriano deve sicuramente cambiare aria per maturare e fare esperienza.