CdS – Berardi rimarrà in neroverde, ma all’Inter serve un’ala destra: due le opzioni per Mancini

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sfuma l’ipotesi Berardi in nerazzurro dopo l’incontro tra Sassuolo e Juventus: l’attaccante di origini calabresi rimarrà in Emilia almeno per un’alta stagione. Mancini, però, non molla la presa e spera ancora di portare Berardi all’ombra della Madonnina. lamela

Difficile, anzi praticamente impossibile adesso. Il tecnico jesino ha in mente altri nomi: Candreva resta l’indiziato numero uno e si fa più forte la candidatura di Erik Lamela, sebbene rappresentino due soluzioni parecchio costose. L’allenatore nerazzurro, però, ritiene indispensabile un giocatore di qualità in quel ruolo per risolvere i problemi offensivi che la squadra ha avuto quest’anno.

Bassissime le quotazioni di Feghouli, che a Mancini piace molto ma che è un’opzione proibitiva. Fu trattato fino a gennaio ma il prezzo era (e rimane tuttora) piuttosto proibitivo. Continuerà la carriera nel West Ham. E intanto A.A.A. ala destra cercasi.

(Fonte: Corriere dello Sport)