Tre piste per il terzino destro, il favorito viene da Genova…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Inter vuole rinforzare il proprio reparto dei terzini e, dopo aver firmato Erkin a parametro zero, ora vuole concentrarsi sull’altra fascia, quella destra. Il Corriere dello Sport presenta quali sono le piste finora prese in considerazione dalla dirigenza nerazzurra, vale a dire De Silvestri, Ansaldi e Vrsaljko.

ansaldiIl più fattibile sembra proprio il primo, in virtù dell’ottimo rapporto tra Inter e Sampdoria, oltre che dal possibile inserimento di Davide Santon nell’operazione. Acquistare un giocatore italiano può oltretutto essere molto utile per i vincoli imposti dall’Uefa nella sottoscrizione della lista per la prossima Europa League.

Ansaldi e Vrsaljko sono forse più ambiti, ma presentano oggettive ed evidenti difficoltà: il primo sembra essere più vicino alla Capitale, con Roma e Lazio seriamente interessate, mentre il croato ha un prezzo elevatissimo e su di lui c’è una serrata concorrenza che potrebbe far lievitare il prezzo ancora di più, per la gioia di Squinzi. Vedremo se tale situazione si confermerà o se dovesse poi spuntare un nome finora tenuto nascosto.