Euro2016, la Croazia di Brozovic e Perisic stende la Turchia di Erkin

Un gol al volo siglato da Modric sul finire del primo tempo ha consentito alla Croazia di sconfiggere la Turchia nella prima giornata del Girone C degli Europei.

E’ stata un’occasione anche per vedere da vicino il presente e il futuro dell’Inter: Brozovic e Perisic per la Croazia ed Erkin, prossimo terzino sinistro nerazzurro, per la Turchia.

Erkin 2Partita sontuosa da parte del numero 44 interista (che si è presentato con una capigliatura quanto meno discutibile), vero e proprio mattatore della fascia mancina. Lo stesso Perisic è andato anche ad un passo dal raddoppio con un colpo di testa che ha scheggiato la traversa.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, addio Inter a giugno: piace in Liga!

Match sufficiente anche per Brozovic, andato vicino al gol con una conclusione al volo nel secondo tempo terminata alta. Per il resto solita gara di enorme sostanza per il centrocampista al centro di numerose voci di mercato.

Chi non ha pienamente convinto è stato Caner Erkin, terzino turco, apparso in parecchia difficoltà soprattutto in copertura, ma anche in fase offensiva non ha fatto molto meglio. Da segnalare solo una bella azione nel secondo tempo in slalom su un paio di avversari e poco altro.

Sei qui: Home » News Inter » Euro2016, la Croazia di Brozovic e Perisic stende la Turchia di Erkin