Cuca (All.Palmeiras): “Gabriel Jesus non dovrebbe partire. Ma con 30 milioni…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Uno dei giocatori del Palmeiras più ricercati in Europa è sicuramente l’attaccante Gabriel Jesus. Il tecnico Cuca è consapevole di quello che può dare il ragazzo alla sua squadra, proprio per questo non ha intenzione di perderlo:

“Quello che ho sentito dal club è che quest’anno non perderemo nessuno, quindi sono tranquillo per questo. Se è il momento di fare andare qualcuno, non lo sappiamo. La vita di un calciatore è ingrata. A volte tu non sai cosa può accadere, si ha un infortunio e a volte si perde il treno. Credo che tutti i ragazzi di 19 o 20 gabriel-jesusanni non dovrebbero mai andar via, ma con 24 o 30 milioni come si fa? Il ragazzo non appartiene solo al Palmeiras. Una parte del suo cartellino è dell’agente, e l’altra di altri ancora. Loro non pensano al Palmeiras, pensano al professionista. Non è una cosa che riguarda solo il club, ci sono altri fattori. Ma quest’anno lui non va via…”

 Su Gabriel Jesus c’è l’interesse di club come Juventus, Inter, Real Madrid, e Bayern Monaco. Il Palmeiras detiene il 30% del suo cartellino, l’imprenditore Cristiano Simões il 32,5% e Fabio Caran il restante 22,5%. Per riuscire a portarlo in Europa questi club dovranno sborsare circa 40 milioni di euro per pagare la clausola di rescissione, mentre altri cinque club attualmente sconosciuti potrebbero portarlo via a 24 milioni per un accordo trovato in precedenza.