La distanza fra Inter e Brozovic? Il motivo è il fondo Doyen: i dettagli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Inter, anche con l’arrivo della nuova società cinese come proprietari, il Suning, non può cambiare totalmente i piani del mercato. I migliori comunque vogliono essere tenuti, quindi i vari Icardi, Miranda, Perisic, non partiranno, ma almeno un giocatore dovrà essere sacrificato.

Come riporta Goal.com, il nome in questione è Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato, che a Mancini è sempre piaciuto per la duttilità tattica, si sta piano piano allontanando dall’Inter. Già da tempo l’ex Dinamo Zagabria fa parte dei possibili nomi da sacrificare, ma ora sembra che sia il più vicino alla cessione.

brozovic

Un motivo in più per cui l’Inter ha intenzione di cedere Brozovic, oltre alla valutazione di almeno 20-25 milioni, è il cambio di procura appena operato dal ragazzo. Brozo è passato alla Doyen Sport, dopo che un paio di settimane fa c’era stata una sorta di lamentela nei confronti dell’Inter sul mancato adeguamento del contratto.

Il passaggio a Doyen ha deluso l’Inter che ora teme che il giocatore possa essere più una macchina per far soldi che un giovane da crescere in casa per il futuro, quindi ha deciso che va ceduto. Le squadre interessate ci sono. L’Atletico Madrid lo segue da tempo e non è nuovo a rapporti con la Doyen, ma anche dalla premier non mancano gli estimatori. Una cessione quasi obbligata, con i rapporti tra l’Inter e Brozovic ormai compromessi.