Vice Presidente Suning: “Saremmo felici se i giocatori dello Jiangsu aiutassero l’Inter”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Quella di oggi è stata una giornata storica in tutti i sensi per l’Inter, che ha visto il Gruppo Suning acquisire la maggioranza delle quote del club nerazzurro.SUning

Intervistato da Rai Sport, Weimin Sun, vice presidente di Suning Holdings Group, ha parlato della recente acquisizione della maggioranza dell’Inter da parte del colosso cinese: “Il nostro obiettivo è quello di riportare l’Inter alle vette del calcio italiano ed europeo. Se i giocatori dello Jiangsu potessero aiutare, ne saremmo felici.

Lo stesso Sun aveva parlato poco prima anche ai microfoni di CCTV, la tv di stato cinese: “Visto che la nostra intenzione è quella di espandere a livello internazionale il business di Suning, stiamo cercando buone opportunità. Ricordo come la crisi del 2008 ci abbia dato la possibilità di svilupparci oltre i nostri confini. L’Inter non sta certamente vivendo il suo momento migliore, però è proprio per questo che abbiamo avuto l’occasione di associarci a questo super club europeo”.