TS - Inter, il Suning vuole tutto: pronto l'attacco a Thohir

TS – Inter, il Suning vuole tutto: pronto l’attacco a Thohir

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tuttosport rivela un’interessante situazione che si sta creando intorno all’Inter. La trattativa per l’ingresso in societa della Suning Commerce Group continua, con Thohir che dovrebbe accettare il 20-30 percento ai cinesi, con il suo 70% che scenderebbe a 55 circa e il 30 di Moratti circa al 6-7 percento. La base economica è sui 60-80 milioni di euro, utili all’aumento di capitale.

L’idea della Suning è un po’ diversa. Il progetto a monte è quello di entrare anche nel mercato europeo, e per farlo serve l’ingresso in una società come l’Inter. All’inizio non si andrà oltre il 20-30 percento già stabilito, ma in futuro la compagnia cinese vuole prendersi tutto il pacchetto Inter. Non si sa in quanto tempo, ma non saranno sicuramente tempi brevi viste le tempistiche per la quota di minoranza. Dalla Cina arrivano le prime indiscrezioni: il valore attuale dell’Inter è stimato sui 600 milioni, molto più dei 360 spesi da Thohir nel 2013. Entrambe le cifre sono comprese dei debiti che l’investitore si carica. &00 milioni andrebbero infatti a coprire i debiti che la società nerazzurra ancora tiene sul groppone, e ci sarebbe anche una buonuscita per Thohir di circa 100 milioni. thohir-moratti

Ma Thohir che ne pensa? Nel recente passato ha ribadito a più riprese che non ha intenzione di abbandonare la nave. Il progetto nonostante qualche difficoltà di troppo sta andando avanti e l’indonesiano non vuole cedere, risultando anche l’unico presidente della storia nerazzurra senza trofei. Certo è che l’offerta attira molto, visto quanto speso appena 3 anni fa, ma per i cinesi convincere Thohir non sarà affatto semplice. Il presidente nerazzurro ha dichiarato ad Inter Channel le mosse future della società ma anche a livello tecnico, anticipando che la rosa della prossima stagione sarà di 16-17 giocatori più i giovani per la lista Uefa (che ormai serve anche in Italia). Con Mancini il rapporto è buono, si è trovato un punto d’incontro per il mercato: un paio di cessioni importanti (Brozovic, Murillo gli indiziati) e 2-3 innesti voluti dal tecnico.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy