Kovacic non dimentica l'Inter, o forse sì: "Mi è dispiaciuto andare, ma il Milan..."

Kovacic non dimentica l’Inter, o forse sì: “Mi è dispiaciuto andare, ma il Milan…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mateo Kovacic non ha vissuto la stagione che si aspettava dopo essersi trasferito al Real Madrid in estate: appena un goal, tantissima panchina, una progressiva perdita di posizioni nelle gerarchie di Zidane e la tribuna di ieri sera nello stadio che lo ha lanciato.

La soddisfazione per la vittoria della Champions è stata tanta, ma il giovane croato non ha nascosto affatto la voglia di voler giocare di più. Ecco le sue parole di ieri sera:

175Kovacic

“Non è stata una stagione facile, ma per la mia giovane età è normale, sapevo che al Real c’erano tanti giocatori forti e io non mi aspettavo di venire qui. All’Inter sono stato bene e mi è dispiaciuto andare via, ma ora vedremo cosa accadrà con gli Europei. Io ho voglia di giocare di più, non so se al Milan, ora penso a stare qua, all’Inter ho fatto due anni belli, ma nel calcio tutto è possibile…”

Nessuna conferma, ma uno spiraglio è stato lasciato aperto. Il Kovacic di quest’anno non ha certo prodotto rimpianti in Mancini, ma forse un passaggio al Milan non farebbe impazzire di gioia i supporters nerazzurri. Vedremo il mercato cosa sancirà.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy