Simeone: "A San Siro sono stato sempre molto amato, domani sarà una bella atmosfera"

Simeone: “A San Siro sono stato sempre molto amato, domani sarà una bella atmosfera”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Conferenza stampa pre-finale per Diego Pablo Simeone che, nello stadio che lo ha visto protagonista di tante battaglie con la maglia dell’Inter, cerca di portare la prima Champions League della storia all’Atletico Madrid dopo la bruciante sconfitta di due anni fa a Lisbona, sempre contro gli odiati cugini del Real. L’argentino è stato anche braccato personalmente ai microfoni di Mediaset Premium dopo la conferenza. Ecco le sue parole rilasciate all’emittente satellitare:

simeone atleticoGiocarci una finale a San Siro è bellissimo, in un posto dove mi hanno sempre voluto molto bene negli anni in cui ero all’Inter. Qui è calcio puro. Sarà una grande finale tra una squadra che gioca un bel calcio, propositivo e una con grande compattezza e speranza. San Siro una trappola o una possibilità? Guardo sempre quello che mi rende più ottimista. Non ho mai nascosto che queste situazioni difficili mi piacciono, sono contentissimo di poter vivere questi momenti. Casemiro è da tenere d’occhio perché sa giocare in ambedue le fasi, lo ha dimostrato contro il Manchester City. Credo che Zinedine Zidane ha saputo sfruttare un giocatore come lui. Le parole di Gareth Bale (il gallese ha dichiarato che nessun giocatore dell’Atletico sarebbe titolare nel Real, ndr)? Ho imparato nella vita che non ci si può arrabbiare se qualcun altro dice qualcosa che non ti piace. Il calcio è materia opinabile, Bale può pensare quello che crede. E’ una sua opinione e la rispetto. Non voglio pensare a una rivincita dopo la finale di due anni fa, la sola cosa a cui pensare è fare bene in campo”. Ma vincere la Champions con l’Atletico vorrebbe dire missione compiuta e ciclo concluso? “Perché arrivi quel momento, devo parlare coi calciatori e trasmettere le mie sensazioni. Se succederà, poi sarà più facile dire quello che penso. La parla chiave per domani è vincere”.

Come al solito il Cholo non ha timori e si dimostra solo rispettoso, ma per nulla impaurito. Per le scintille ci sarà tempo domani sera sul campo, con le parole, adesso, non è il caso.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy