Inter su Dzeko, Spalletti sogna Icardi: i tifosi nerazzurri non ci stanno

Inter su Dzeko, Spalletti sogna Icardi: i tifosi nerazzurri non ci stanno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Proviamo a fingere che sia tutto vero: Mancini riabbraccia Edin Dzeko, che ha già avuto al Manchester City dopo un pressing fortissimo per acquistarlo dal Wolfsburg nel 2011. L’Inter ha bisogno di plusvalenze, la Roma cede il bosniaco ed offre un conguaglio generoso per aggiudicarsi nientemeno che il capitano Mauro Icardi.

Per fortuna è solo Fantamercato, come evidenziato dallo stesso Corriere dello Sport che ha riportato la notizia di un avvicinamento in questo senso delle due società. Mancini apprezza molto Dzeko (si parla di un contatto telefonico tra i due), ma anche solo l’idea di una contropartita così importante come il giovane argentino sarebbe impensabile anche solo in termini economici: lasciando stare il fatto che si andrebbe a rinforzare una diretta concorrente per l’anno prossimo, Thohir sarebbe disposto a privarsi di Icardi per non meno di un profitto di 40 milioni complessivi.

Di certo sono bastate queste pazze idee di mercato per scatenare i tifosi: sui social si è già ampiamente palesato il malcontento dei nerazzurri per un’improbabilissima operazione di mercato che andrebbe a snaturare il progetto di tornare grandi puntando sui 2-3 intoccabili big della rosa di Mancini.

Dopo tutte le scellerate operazioni di mercato del passato, come ad esempio quelle che hanno portato Cannavaro alla Juventus in cambio di Carini, oppure quelle che hanno visto i vari Pirlo e Seedorf passare al Milan in uno scambio con Coco e Guglialminpietro, ora i sostenitori nerazzurri hanno il timore di subire un’altra incredibile beffa. E hanno già fatto sentire la loro voce sui social network: tra le varie reazioni c’è anche chi è pronto a strappare la propria tessera dell’Inter Club oppure ci sono altri che azzardano addirittura altri improbabili scambi con Manolas e/o Pjanic della Roma. C’è anche chi è pronto, ovviamente, a puntare il dito contro Mancini, reo di dare il benestare ad un affare che non ha nè capo nè coda.Mancini-Icardi1-e1443561725178-610x400

Quel che è certo, però, è che in pochi, se non nessuno, vorrebbero il capitano nerazzurro lontano dall’Inter e soprattutto alla Roma, diretta concorrente della Beneamata in Serie A, in cambio di un giocatore come Dzeko, che nel corso di questa stagione ha decisamente deluso le aspettative di tutti.

Insomma, questo scambio Dzeko-Icardi non s’ha da fare, almeno per i tifosi nerazzurri, che dopo aver fatto saltare qualche anno fa un altro celeberrimo scambio, quello tra Guarin e Vucinic con la Juventus, sono pronti nuovamente a scendere in piazza per far capire ulteriormente il proprio disappunto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy