TS - Mancini vuole rinforzi di qualità, ma il FPF pone dei limiti: nessuno è realmente incedibile

TS – Mancini vuole rinforzi di qualità, ma il FPF pone dei limiti: nessuno è realmente incedibile

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La partita col Sassuolo ha chiuso la stagione dell’Inter: quarto posto in classifica, già certificato nella partita contro l’Empoli e testa alla prossima stagione. Mancini, come riporta Tuttosport, ha già parlato con Thohir, esprimendo chiaramente la necessità di rinforzi di qualità per riuscire a colmare il gap con Juventus, Napoli e Roma.

Il fair play finanziario mette, ovviamente dei paletti alle intenzioni di Thohir: accontentare Mancini sarà un’impresa ardua, ma l’intenzione è quella di non attuare rivoluzioni nella rosa, ma inserire quei pochi giocatori con mentalità vincente che possano fare la differenza e trascinare un gruppo giovane verso zone più consone alla squadra nerazzurra.jeison-murillo-habla-lesion-alargue

Inserire determinati giocatori potrebbe comportare dei sacrifici: Manaj e Gnoukouri saranno girati in prestito, mentre i giocatori che possono portare liquidità alle casse nerazzurre sono Handanovic, Brozovic e Murillo, che ha numerosi estimatori disposti a spendere 15-20 milioni, con cui l’Inter farebbe un’ottima plusvalenza. Infine nessuno è intoccabile: di fronte a proposte irrinunciabili, Icardi potrebbe partire così come Miranda, mentre tra coloro che hanno deluso, Ljajic e Telles sono sicuri dell’addio, mentre Juan Jesus e Santon sono i primi indiziati a lasciare l’Inter per poter accumulare un buon gruzzoletto per il mercato estivo.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy