VIDEO / Mancini, che stoccata ai giornalisti: "Alle due ero già condannato, poi alle due e mezza..."

VIDEO / Mancini, che stoccata ai giornalisti: “Alle due ero già condannato, poi alle due e mezza…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Roberto Mancini, nell’ultima conferenza stampa della stagione, ha dato molti spunti di riflessione. Molte le dichiarazioni piccate del Mancio, una anche ai giornalisti.

Infatti il tecnico nerazzurro a inizio conferenza aveva dato la formazione anti Sassuolo: Radu, Gyamfi, Della Giovanna, Murillo, Senna, Gnoukouri, Bonetto, Ze Turbo, Manaj, Baldini, Kondogbia.

Ad eccezione di Kondogbia e Murillo, quindi, sarebbero stati tutti primavera.

mancini

Al termine della conferenza stampa, però, Mancini afferma che quella era solo una battuta e che non sarà quello l’unidici titolare.

Quando un giornalista gli dice che già avevano trascritto quella formazione, il Mancio risponde in modo ironico: “Avete fatto come quando alle due ero condannato e alle due e mezza mi hanno assolto…“, riferendosi ovviamente alla richiesta di 3 anni e 6 mesi per bancarotta fraudolenta: poco dopo la notizia, era però subito arrivata l’assoluzione per Mancini.

Ecco il video dello scorcio di conferenza nella quale Mancini risponde ai giornalisti, punzecchiandoli per aver dato un giudizio troppo affrettato nel caso del crac Img.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy