FOCUS AVVERSARIO - Per l'ultimo capitolo della stagione occhio a Defrel

FOCUS AVVERSARIO – Per l’ultimo capitolo della stagione occhio a Defrel

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ultimo capitolo. Sassuolo – Inter chiuderà ufficialmente la stagione 2015/2016 dei nerazzurri. Un campionato vissuto tra alti e bassi che hanno permesso ai nerazzurri di condurre in testa alla classifica per quasi tutto il girone di andata, salvo poi capitombolare al quarto posto in quello di ritorno.

La partita di domenica, tuttavia, non sarò una passeggiata. L’avversario di turno è la squadra rivelazione di questa stagione. Quel Sassuolo di proprietà a sfondo rossonero che quest’anno vuole scrivere una pagina importante della sua storia. Una vittoria infatti significherebbe il sesto posto, l’ultimo utile per l’accesso alla prossima Europa League via preliminari e sicuramente gli uomini di Di Francesco non lasceranno nulla al caso nell’ultima partita della stagione.

Per il match contro l’Inter mancherà proprio il giocatore più rappresentativo dei neroverdi: Domenico Berardi assente per squalifica.

Nell’ultima partita di campionato, il Sassuolo è uscito vittorioso dal Matusa dove ha sconfitto il Frosinone per 1 a 0 destinandolo alla retrocessione. Il gol è stato di Politano su assist del solito Berardi. Attualmente i neroverdi sono sesti ad un punto di vantaggio sul Milan dopo un ottimo campionato.

Il punto di forza della squadra di Di Francesco è che i neroverdi sono una squadra quadrata che rispetto all’anno scorso riescono a conciliare meglio la fase offensiva con quella difensiva. Importante è il gioco sulla fascia destra soprattutto quando giocano Missiroli e Berardi le cui sortite offensive riescono quasi sempre ad allargare le maglie della difesa avversaria di turno.

defrel-sassuolo-agosto-2015-ifa

Il punto debole invece sono i calci piazzati. I neroverdi fanno spesso fatica nella propria area perdendo spesso la concentrazione e il filo del gioco e concedendo gol evitabili.

Assente per squalifica Berardi, gli occhi saranno puntati tutti su Grègoire Defrel l’osservato speciale di questo match. Il classe 91′ è stato senz’altro uno dei migliori della stagione offrendo un contributo importantissimo in fase offensiva. Defrel è sia un buon interditore che un ottimo supporto per le punte. In 32 presenze ha messo a segno ben 7 reti con 5 assist che ne testimoniano le qualità in zona d’attacco. Sarà importante per i difensori nerazzurri evitare le sue sortite offensive che spesso mettono in difficoltà le difese avversarie.

Probabile formazione (4-3-3)

Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Pellegrini, Magnanelli, Duncan, Politano, Defrel, Sansone Pan.Pegolo, Antei, Gazzola, Longhi, Missiroli, Broh, Biondini, Falcinelli, Trotta

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy