Milito: “Che gran carriera, ma ora il ginocchio non regge più. Futuro? Mi piacerebbe…”

Diego Alberto Milito, simbolo dell’Inter del Triplete, si appresta a chiudere un’immensa carriera nel mondo del pallone giocato, con cui ha vinto tutto indossando la maglia della Beneamata. Queste le parole del Principe su passato, presente futuro nel mondo del calcio: “Ho dato tutto nel corso della mia carriera, ora ho una certa inter barca militoetà anche io”.

L’infortunio al ginocchio si fa sentire a questa età e non regge più. Non mi permette di godermi gli allenamenti e e le partite – chiosa il centravanti del Racing – Sono giunto alla fine della mia carriera, ma non mi lamento assolutamente. Ho vissuto una gran carriera da calciatore. Non è mai facile quando lasci qualcosa che ami, nessuno è mai pr
onto a farlo. Ne ho già parlato con i compagni”.

Sul suo futuro, l’argentino dichiara: “Manca ancora tanto prima di decidere cosa farò, ma mi piacerebbe diventare allenatore. Sto facendo il corso per diventarlo e sono molto curioso di sapere se sono pronto per sedere in panchina in quella veste”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI