Tmw - Inter in cerca di una coppia di terzini. Già setacciate diverse opzioni

Tmw – Inter in cerca di una coppia di terzini. Già setacciate diverse opzioni

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In un’annata dove la squadra ha espresso un buon calcio a tratti, ecco che bisogna sottolineare come Mancini abbia cambiato molto la formazione iniziale per riuscire a volte a trovare la quadratura del cerchio. Ed uno dei reparti più cambiati è stato sicuramente quello riguardante i terzini. Il tecnico ha dato fiducia un pò a tutti, da Nagatomo a D’Ambrosio, passando per Montoya, Telles e Santon, con risultati spesso altalenanti e fino alla fine senza trovare una coppia di terzini sulla quale contare completamente per la prossima stagione.

Una priorità assoluta in vista per l’Inter, che sarà alla ricerca di una coppia di terzini all’altezza della situazione nell’imminente mercato estivo per essere in grado di rendere più efficace un modulo che pare essere ormai identificato con il 4-2-3-1 e che di conseguenza necessita di una spinta costante anche dalle retrovie come da tradizione di Mancini in tutti i club da lui allenati.

fabinho

Sistemata con Erkin la corsia sinistra, i dubbi permangono su quella opposta dove le candidature sono molteplici. Il sogno è Bruno Peres, che però il Torino valuta oltre 20 milioni di euro e soprattutto introduce una concorrenza importante e molto danarosa. Un altro profilo di rilievo è allora quello di Zabaleta, sinonimo di affidabilità, esperienza e costanza di rendimento. Il suo contratto con il City scade a fine 2017 ma anticipando l’investimento arrivarci non sarebbe impossibile. Chiudono la fila due sudamericani d’eccezione, il primo è Ansaldi del Genoa osservato da Ausilio anche nell’ultimo turno di campionato, mentre l’altro è quel Fabinho del Monaco che piaceva tanto a Mancini da gennaio e che finalmente potrebbe essere portato a termine in estate.

Tutti profili di rilievo per una scelta che quest’anno non deve essere sbagliata perchè, dopo una stagione di cambiamento e rinnovamento, ora la via da percorrere per l’Inter è quella di ottenere risultati che possono solo passare grazie ad un’affidabilità e alla continuità di rendimento che in questa stagione è stata una delle note su cui riflettere per pianificare al meglio il prossimo anno.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy