Mancini in conferenza: "La base della squadra c'è. Cercheremo di fare meglio il prossimo anno"

Mancini in conferenza: “La base della squadra c’è. Cercheremo di fare meglio il prossimo anno”


Venerdì 6 maggio, vigilia di Inter-Empoli, Roberto Mancini incontra i giornalisti nella sala stampa del centro sportivo “Angelo Moratti” di Appiano Gentile alle ore 16.30 (ingresso operatori dell’informazione dalle ore 16.15).
Ecco le parole del tecnico nerazzurro:

PSG“Assolutamente una bufala”.

VERA INTER – “La vera Inter è questa, quella che è arrivata quarta. Abbiamo avuto la possibilità di fare meglio, di arrivare più in alto, ma non ci siamo riusciti. La posizione attuale è quella che la squadra ha meritato. Se siamo rimasti in testa per venti giornate significa che qualcosa di buono è stato fatto”.

MILANESI“Una squadra non può vincere per decenni senza avere difficoltà. Per anni Inter e Milan sono state ai vertici, hanno fatto la storia. Adesso è un momento di difficoltà. Bisogna avere pazienza”.

LEICESTER E ATLETICO MADRID“Leicester è una cosa straordinaria. L’Atletico ha sempre fatto bene, è una situazione diversa rispetto alla nostra”.

LJAJIC“Abbiamo ancora due partite, non posso parlare del futuro”.

DIFFICOLTA’ IN TRASFERTA“Ci manca qualcosa per fare meglio, dobbiamo migliorare di testa, sul fattore psicologico. Si sono alternate partite buone, dove ci siamo divertiti, ed altre meno buone. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto”.

EMPOLI, ITALY - JANUARY 06: Head coach FC Internazionale Roberto Mancini looks on prior to the Serie A match between Empoli FC and FC Internazionale Milano at Stadio Carlo Castellani on January 6, 2016 in Empoli, Italy. (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

MERCATO“Credo che la squadra abbia una buona base. Chi deve arrivare devono essere giocatori adatti per far salire la squadra in qualità per giocare le partite importanti. Io sono tornato per vincere, se ci sono i mezzi dovete chiederlo a Thohir”.

INTER DEL FUTURO “Oggi la squadra ha dei punti fermi. C’è una base, bisogna rinforzare dove siamo mancati. Bisogna aspettare, ma la base c’è. Non credo che l’anno scorso avevamo in testa di vendere Hernanes, Shaqiri e Kovacic, ma abbiamo dovuto farlo perchè costretti, a malincuore”.

INCEDIBILI“La Champions sarebbe stata importante per il blasone dell’Inter. Ma andiamo comunque in Europa, prenderemo di meno, ma la differenza non è così enorme da cambiare una strategia. Dobbiamo costruire una squadra, migliorarla come abbiamo fatto quest’anno che abbiamo chiuso il mercato in attivo, non in passivo come dicono in molti. Abbiamo fatto una buona squadra, purtroppo non abbiamo raggiunto la Champions League. Incedibili? Dipende dalla società, penso che si possa fare”

EMPOLI “Con l’Empoli sarà complicata, come con l’Udinese o il Bologna. I tifosi sono sempre stati vicini alla squadra, li ringraziamo per il supporto, ci scusiamo per non poter vedere le partite di Champions League il prossimo anno. Ma cercheremo di tornare a vincere”.

 

 

 

 

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl