FOCUS - Chi è Tonny Vilhena, l'ultimo nome accostato all'Inter?

FOCUS - Chi è Tonny Vilhena, l'ultimo nome accostato all'Inter?

Qualcuno si è spinto oltre, affermando come il giocatore possa essere il terzo colpo a parametro zero dopo Banega e Erkin, mentre alcuni sono stati più prudenti, dicendo come sia stato soltanto proposto ad Ausilio, che ora deciderà assieme a Mancini se acquistarlo o meno. Fatto sta che Tonny Vilhena si trova ora nell'elenco dei giocatori che potrebbero finire nel club nerazzurro.

Costo zero, giovane età, pieni più che buoni e, soprattutto, regista di centrocampo, ruolo vacante da ormai qualche anno ad Appiano Gentile. Certo, se dovesse arrivare difficilmente sarà il nome sul quale investire come ruolo da titolare, ma potrebbe rappresentare un'azione valida alternativa, un jolly prezioso, in quanto Vilhema, classe 1995, una vita al Feyenoord e nel giro delle varie nazionali olandesi da sempre, fino a sfiorare la maggiore negli ultimi anni, è nato come trequartista o esterno d'attacco, fino a consacrarsi come regista negli ultimi anni.

L'arretramento di posizione non gli ha impedito di continuare a inserire il suo nome nel tabellino dei marcatori, come dimostrano le sei realizzazioni dell'ultima stagione, nella quale è stato protagonista della vittoria in Coppa di Olanda, per il ritorno di un trofeo nella città di Rotterdam. Visione di gioco, qualità e spunto in mediana, caratteristiche che in questa stagione sono spesso mancate e di cui si è sentita spesso la necessità. Averle con un prospetto giovane, ma di già discreta esperienza, potrebbe essere un passo in avanti notevole e permetterebbe di muoversi ulteriormente sul mercato con meno patemi e stress. Vilhema potrà essere il regista a sorpresa pescato dal cilindro?

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Bernardo Cianfrocca
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram