Caso Alvarez infinito, il Sunderland non si accontenta della sentenza FIFA

Caso Alvarez infinito, il Sunderland non si accontenta della sentenza FIFA

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Niente da fare. Nemmeno la sentenza della FIFA può convincere il Sunderland dell’obbligo di pagamento dei 10,5 milioni pattuiti con l’Inter due estati fa, quando i biancorossi si impegnavano a comprare definitivamente il calciatore un anno dopo in caso di salvezza.

sampdoria-alvarez2

 

 

 

 

 

 

La salvezza nel frattempo è stata colta, ma Alvarez è alla Sampdoria dopo essere stato non tesserato per mesi, mentre nelle casse nerazzurre si aspettano i contanti agognati. Agonia che durerà ancora, perché la società del nord dell’Imghilterra ha deciso di ricorrere al TAS contro la sentenza della FIFA. Saranno ancora mesi di attesa prima di scoprire dove si nasconda la verità. Peccato che a Milano non serva ulteriore certezza.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy