Bellinazzo: "Suning-Inter? Per questa operazione deve prevalere l'ottimismo"

Bellinazzo: “Suning-Inter? Per questa operazione deve prevalere l’ottimismo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

A fare chiarezza sul delicato momento societario dell’Inter ci ha provato Marco Bellinazzo, giornalista del Sole 24 ore, che a TMW ha dichiarato:

“Per l’evoluzione della questione si aspettano i prossimi passaggi per la quota di minoranza e soprattutto che fra Thohir e Moratti si definiscano i passi per un assetto societario definitivo. Non ci sono particolari aggiornamenti, i lavori sono in corso”.

Bellinazzo ha poi aggiunto: “La volontà del presidente è quella di preservare la linea dirigenziale che ha messo in piedi in questi mesi, ma Moratti vorrebbe uscirne. Il partner cinese ha la liquidità per acquistare l’Inter, ma non c’è una trattativa in questo senso”.

Un commento anche su Gruppo Suning, pronto ad entrare a far parte della società nerazzurra: “La Cina vuole mettere un piede nel calcio europeo per tastare il terreno. Se guardiamo l’esperienza di altri campi industriali dove imoratti.thohir.suning cinesi hanno preso partecipazioni, la tendenza è quella di rilevare la totalità delle varie aziende. E’ evidente che il fine è quello di prendere il controllo del club, ma ci deve anche essere la volontà di chi dovrebbe cedere e Thohir ha spiegato più volte di non volerlo fare”.

Bellinazzo comunque i tifosi interisti ad essere ottimisti per la chiusura di questa trattativa: “Per questa operazione deve prevalere l’ottimismo vista la situazione finanziaria non idilliaca dell’Inter. Thohir e Moratti stanno facendo il possibile per rimettere i conti in equilibrio anche se la situazione non è semplice. Con l’ingresso di Suning entrerebbe un soggetto con tantissime liquidità e una forza economica che non lascia dubbi, che potrebbe aprire all’Inter il mercato cinese, al quale tutti devono guardare per aumentare il fatturato”.

Infine, una battuta finale anche sul Fair Play Finanziario: “C’è un obbligo molto preciso di chiusura del bilancio 2016 a -30, l’ultimo bilancio è stato chiuso a -140 ma con oneri straordinari che non dovrebbero presentarsi nuovamente. Si sta lavorando essenzialmente su questo fronte”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy