Barella, Budimir, Viviani: è "Under" il futuro nerazzurro

Barella, Budimir, Viviani: è
La parola chiave del progetto di Thohir, per quanto poi in parte disatteso finora, è sempre stata una sola: i giovani e il loro investimento. Adesso Ausilio e lo staff pare vogliano intraprendere sul serio questa direzione, con un netto cambio di strategia che, come riferito da Calciomercato.com, richiamerebbe molto quello della Juventus, fiore all'occhiello d'Italia per la gestione dei giovani talenti.
L'Inter infatti ha sempre poco investito sui giovani, compresi quelli della cantera, utilizzandoli invece come pedine di scambio per altri obiettivi di mercato, e questa politica ha pagato veramente poco.ausiliothohir
I giovani talenti su cui il club nerazzurro avrebbe puntato l'attenzione sono Nicolò Barella, centrocampista classe '97 del Como (ma di proprietà del Cagliari) e colonna portante della Nazionale Under 19. Ausilio lo monitora nonostante sia possibile che l'anno prossimo esordirà in A proprio col Cagliari.
Discorso simile per Ante Budimir, attaccante croato classe '94 del Crotone, i cui goal sono stati fondamentali per la storica promozione dei calabresi. Interesse confermato anche dalle parole dell'agente del giovane talento, su cui però ci sarebbe anche la Juventus. Piace anche Viviani, di proprietà della Roma. Puntare sui giovani è senza dubbio la strada giusta da percorrere, specialmente in questi anni di transizione in cui il FFP limita e non poco mercato e ambizioni.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram