Stankovic: "Vediamo Ausilio cosa riuscirà a fare quest'estate. Simeone? Dico che..."

Stankovic: “Vediamo Ausilio cosa riuscirà a fare quest’estate. Simeone? Dico che…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nel pre match di Lazio-Inter Dejan Stankovic è intervenuto ai microfoni di Premium Calcio.
Ecco le parole del dirigente nerazzurro:

“Proseguiamo, cerchiamo di fare una bella partita stasera. Abbiamo avuto alti e bassi, ma questo lo giudico un anno positivo. Abbiamo preso tanti giocatori nuovi e Mancio ha fatto un buon lavoro. Vediamo alla fine cosa esce in classifica”.

 

“Biglia e Candreva? Sono due grandissimi giocatori con una bella esperienza in campo, vediamo cosa riesce a fare Ausilio quest’estate. Ljajic e Jovetic? Noi li abbiamo presi perché hanno un grande carattere, ma la testa conta tanto: devi capire l’ambiente e quanto pesa la maglia che indossi. Forse devono crescere da quel punto di vista”.

“Simeone? È la quarta volta che ne parliamo, in questo momento il nostro allenatore è Mancini. Forse tra quattro, cinque, sei anni, stankovic-e1449948467627quando si sentirà anche lui. Se lui dice che un giorno allenerà l’Inter va bene, ma non in un futuro breve perché c’è Mancini”.

“Sono contento per Inzaghi, è un ex compagno e un amico. Era il suo grande sogno allenare la Lazio, gli do un grande bocca in lupo e gli auguro una grandissima carriera. Sono molto felice di vedere Mancini e Inzaghi allenatori di due grandi squadre. Mancio si arrabbiava con Simone che aveva il suo modo di giocare, ma era bello vederli insieme”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy