Un top club vuole il giocatore che ha umiliato il Bayern: pronti 45 milioni!

È stata la sua settimana. Con quel gol alla Messi o alla Maradona, fate voi, ha messo in ginocchio il Bayern Monaco nella semifinale d’andata della Champions League, attirando le attenzioni di media, tifosi e soprattutto dei maggiori club del mondo. Stiamo ovviamente parlando di Saul Niguez.

Sul centrocampista dell’Atletico Madrid hanno infatti messo gli occhi sia il Barcellona, ma soprattutto i cugini e rivali dei rojiblancos: il Real Madrid. Proprio le merengues sembrano intenzionate a fare il passo decisivo per accaparrarsi le prestazione del giovane calciatore classe ’94, pagando la clausola rescissoria da 45 milioni di euro.

saul 1La cifra è certamente alla portata dei top club europei e l’Atletico, che solitamente impone la stessa clausola per tutti i giocatori provenienti dal proprio settore giovanile, ora trema davanti alla possibilità che il proprio gioiello possa trasferirsi agli odiati cugini del Real. A gettare acqua sul fuoco però, ci ha pensato lo stesso Saul che avrebbe fatto sapere di non voler lasciare il suo attuale club, ma anzi che avrebbe intenzione di togliersi tante soddisfazioni con la maglia biancorossa dell’Atletico Madrid. Chissà se uno stipendio da capogiro non sia in grado di fargli cambiare idea.

Sei qui: Home » Dal web » Un top club vuole il giocatore che ha umiliato il Bayern: pronti 45 milioni!