GdS – Suning alla Pinetina: Thohir padrone di casa e cena da Moratti

La giornata di ieri è stata particolarmente intensa per la società nerazzurra. Infatti, come riporta la Gazzetta dello Sport, ieri c’è stato l’incontro con i massimi dirigenti del Suning Commerce Group, capitanati da Jin Dong Zhang.

Inoltre, oltre l’incontro con gli imprenditori cinesi, la vigilia del match di stasera è stata movimentata: infatti, la mattinata si è aperta con il caso spy-story, causata dal ritrovamento di una simil cimice nella sede nerazzurra. Anche se ufficialmente l’Inter afferma che si trattasse di un congegno anti-incendio. Caso che coinvolge anche Roberto Mancini, che se la cava con molta ironia in conferenza stampa. E nel pomeriggio sono arrivati i dirigenti del Suning alla Pinetina, accompagnati da Thohir, ad assistere all’allenamento di rifinitura oltre che osservare le strutture dell’Inter, per poter valutare eventuali potenzialità di un loro investimento. E gli investitori cinesi sono rimasti molto colpiti dalle strutture del club nerazzurro.

moratti thohir

Infine, in serata, spostamento verso Imbersago, dove ad attenderli c’era Massimo Moratti: classica cena di lavoro in cui erano presenti le alte cariche dirigenziali dei nerazzurri (Zanetti, Ghelfi, Bolingbroke) per discutere di ciò che sarà il domani nerazzurro.

 

Gestione cookie