GdS – Mister Vecchi ed i suoi ragazzi vogliono fermare i bianconeri ed alzare la Coppa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Stasera si gioca il ritorno della finale di Coppa Italia primavera e, come riporta la Gazzetta dello Sport, l’Inter Primavera guidata da Stefano Vecchi, avrà il compito di confermare ciò che di buono ha mostrato nella finale di andata, alzando la coppa al cielo. Dalla loro parte avranno molti tifosi sia perché San Siro, come lo Juventus Stadium giovedì scorso, aprirà gratuitamente i cancelli a tutti i tifosi, sia perché in molti sperano di  porte fermare i bianconeri. I bianconeri “grandi” sono lanciati verso il quinto scudetto di fila e sono in finale di Coppa Italia contro il Milan, i piccoli hanno già vinto il “Viareggio”, quindi chi meglio dell’Inter, eterna rivale, può provare a fermare i loro successi?

Inter Primavera

La chiave per i nerazzurri sarà ovviamente il centrocampo e c’è da sperare che, come all’andata Zonta e Bonetto corrano come indemoniati e soprattutto garantiscano equilibrio a tutti reparti. Ritmi e tempi di gioco li gestirà Gnoukouri e la speranza è che Manaj possa far valere il suo fiuto del gol, magari mettendosi ancor più in luce al commissario tecnico albanese. Quando vuole il giovane albanese, che tanto piace a Mancini, può fare la differenza.

Per la Final Eight è ancora molto presto, ora i nerazzurri dovranno concentrarsi sul vantaggio minimo ottenuto all’andata, non sedendosi sul risultato ma giocando come sanno e soprattutto con la mente libera, senza dover pensare al rimonte o a risultati come invece dovranno fare i ragazzi di Grosso.