Llanos: “Se dovessi venire in Italia sceglierei l’Inter”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Nicholas Llanos, gioiellino classe ’96, è da tempo nel mirino di grandi club europei come il Barcellona. E’ in forze all’Hajduk, nato in Croazia da padre colombiano. In passato ha fatto un provino al Genoa, l’Inter l’ha seguito e lo segue ancora. La stagione in corso è stata condizionata da un infortunio, ma a fine stagione potrà giocare anche in prima squadra.

Llanos ha conferma l’interesse dell’Inter ai microfoni di Calciomercato.com: “Già un anno e mezzo fa mi avevano cercato però non avevo terminato la scuola e alla fine non se ne fece niente. Ora sto lavorando con un nuovo agente che mi ha informato che l’interesse dei nerazzurri è ancora vivo. Però è ancora presto. Sono cresciuto vedendo le partite dell’Inter, accompagnavo allo stadio mio padre, che è tifoso nerazzurro. Mi ha insegnato ad amare quei colori. E’ un sogno che mio padre mi possa vedere un giorno con la maglia dell’Inter”. 

31 october 2007: Ivan Ramiro CORDOBA of Inter in action during the 10th Serie A round league match played between Inter and Genoa at Giuseppe Meazza (San Siro) Stadium , Milan. © Dino Panato / GRAZIANERI

Su di lui anche il Barcellona: “Mi hanno informato che il segretario dei blaugrana Robert Fernandez ha chiesto di me, fa piacere sentire che queste grandi squadre sono interessate a me. Juve? C’era stato un contatto con mio padre, però se dovessi venire in Italia preferirei l’Inter. Un campionato come quello italiano sarebbe perfetto per me, anche quello spagnolo va bene. Sono veloce e tecnico, ho visione di gioco. E’ un orgoglio essere accostato a Modric. E’ un giocatore eccezionale. Voglio che la gente mi conosca come Nicholas. Ammiro non solo lui ma Falcao, Fabregas e Cordoba”.