GdS – Perisic è nel mirino dei grandi club, solo Mancini potrebbe fare da collante

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ivan Perisic si è rivelato uno degli acquisti più azzeccati dell’estate per il trio Mancini-Fassone-Asuilio, ma oggi tutto è in forse.

La squadra, a meno di miracoli, rimarrà fuori dalla Champions e del futuro non ci sono certezze. Dal presidente all’allenatore, dal capitano all’ultima delle riserve, sono tutti in discussione, perché bisogna ascoltare nuovi soci, bisogna rispettare i dettami del FPF, perché i pezzi pregiati sono contesi dai top club ed in pochi sembrano certi sul saper cosa fare.

Come riporta la Gazzetta dello Sport Perisic è nella lista degli incedibili per l’Inter, ma il mercato è fatto dalle offerte e se ne arrivasse una mostre e la volontà del giocatore fosse quella di provare nuove esperienze ci sarebbe ben poco da fare per la squadra di Thohir, a maggior ragione con l’aggancio alla Champions sfumato.

Il croato è stato pagato, dopo un inseguimento durato mesi, 16 milioni ed oggi è valutato almeno 30 e stuzzica l’appetito dei top club dei magnati e dei paperoni.

L’ala sinistra è il giocatore che quando segna l’Inter e per lui Mancini si era impuntato volendolo a tutti i costi con sé. Proprio il tecnico jesino potrebbe essere l’ago della bilancia per il futuro del numero 44.

ivan-perisic-inter-serie-a_y317g2u09q4d183isrqvf4d3d

 

Se il Mancio a fine stagione dovesse lasciare, in aggiunta alla mancata qualificazione alla Champions, potrebbe ancor più invogliare il giocatore ad abbandonare la nave nerazzurra. Ma il futuro del tecnico, come quello di tutti gli altri, lo si deciderà solo al termine della stagione.

Sicuramente non hanno aiutato le parole del procuratore del giocatore che ha dichiarato riguardo il futuro del suo assistito ed a proposito dell’interessamento del Chelsea: “Essere nel mirino dei Blues è motivo di grande emozione, la Premier è il miglior campionato, saremmo felici di parlare col Chelsea ma al momento una trattativa è ancora lontana”.

Intanto però, qualsiasi cosa accada, Ausilio non vuol farsi trovare impreparato e sonda sempre nuove piste. Le ultime due porterebbero l’Inter sulle tracce di Correa della Samp e di Brekalo, giovane di ottime prospettive della Dinamo Zagabria su cui però hanno già messo gli occhi già in molti.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook