CdS – Thohir e quel no alla Roma per Juan Jesus

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ben dieci milioni, questa l’offerta che Walter Sabatini formulò a Erick Thohir per Juan Jesus per averlo in prestito con obbligo di riscatto, cifra superiore al riscatto di Dodò che l’Inter deve ancora alla Roma.

jesus juan

Con l’Inter in piena bagarre per la Champions, scrive il Corriere dello Sport, ecco che Thohir si trovò ad un bivio, cedere il centrale dopo aver fatto partire Ranocchia, col brasiliano chiuso da Murillo e Miranda, accettare l’offerta ma andare obiettivamente a rinforzare una rivale per il terzo posto.

Optò per tenere il brasiliano anche perché l’offerta fu formulata il primo febbraio, ultimo giorno utile di mercato e i tempi per trovare un sostituto erano troppo brevi, mossa che ad oggi non è costata la mancata qualificazione ma bensì il mancato ingresso di 10 milioni nelle casse nerazzurre.