IL MIGLIORE – Bonetto, tanta sostanza in mezzo al campo e gol per la vittoria nerazzurra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il miglior nerazzurro in questo Juventus-Inter di Coppa Italia è stato Mattia Bonetto. Il centrocampista classe 1997 è stato autore di una prova di grande maturità nel 4-3-3 disegnato da Vecchi e ha dato tanta corsa e sostanza in mezzo al campo per l’Inter.

Autore di un primo tempo sontuoso in cui ha avuto anche il merito di siglare la rete del vantaggio (nonchè della vittoria) grazie alla disattenzione bianconera in fase di impostazione.

12988011_1178140335559674_680874632_n

Il ragazzo di Montebelluna ha dato insieme a Zonta un motore in più alla mediana nerazzurra e nella prima frazione soprattutto la sua grande mobilità ha creato non poche difficoltà alla retroguardia di Fabio Grosso. L’Inter potrà giocare al Meazza il ritorno consapevole della sua forza e soprattutto del prezioso successo esterno firmato da lui.