GdS – Finale Tim Cup Primavera, stasera il primo atto allo Juventus Stadium

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Questa sera allo Juventus Stadium bianconeri e nerazzurri si affronteranno con le squadre Primavera, in palio la Coppa Italia, con andata a Torino e ritorno a San Siro.

Per l’occasione si attendono quasi ventimila tifosi, palcoscenico per giovani stelline che potrebbero monopolizzare il futuro come scrive La Gazzetta dello Sport, da Vadalà e Favilli per la Juventus a Gnoukouri e Manaj per l’Inter. La Juventus guidata dall’eroe del Mondiale 2006 Fabio Grosso è ritornata ad investire sulla Primavera dopo anni di magra, i risultati si vedono grazie alla vittoria all’ultimo Viareggio e un’operazione Tripletino partita proprio il 30 marzo con il trionfo nella Coppa Carnevale.

inter primavera

Audero, Romagna, Favilli e Vadalà sono nomi che si risentiranno in futuro, con l’argentino Guido Vadalà arrivato alla Juve nell’affare Tevez, pronto a convincere i bianconeri a suon di gol per poi essere riscattato dalla società di Agnelli. Non sta male neanche l’Inter, la squadra allenata da Vecchi ha vinto il Viareggio 2015 e ha nel maestro del centrocampo Gnoukouri una certezza, ma il fiore all’occhiello è Rey Manaj, 19 anni, 2 presenze e 1 gol nella nazionale maggiore dell’Albania, già in pianta stabile in prima squadra, con Mancini che lo osserva in ogni occasione, col giocatore sedotto e poi abbandonato dalla Juve in estate, con l’occasione oggi di una personale rivincita.