GdS – Thohir e Mancini: cena di mercato, ma non solo

mancini thohir
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La giornata di ieri è stata piena di impegni per il presidente Thohir: infatti, oltre alla visita ad Appiano nel pomeriggio, il presidente nerazzurro, ieri sera, ha cenato con Roberto Mancini. Inoltre, a discutere dei piani dell’Inter che verrà, c’erano anche il ds Ausilio, l’ad Bolingbroke e il dg Gardini. Una cena di lavoro per programmare la prossima stagione, il mercato e il futuro nerazzurro.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, sono stati tanti i temi trattati. In primis, la corsa al terzo posto: il presidente ci crede e ha cercato di fare il punto della situazione con i suoi ospiti. Poi, ovviamente, il futuro del Mancio: Thohir vuole il tecnico jesino alla guida dell’Inter anche nella prossima stagione e cercherà di accontentare le sue richieste. Mancini ha fatto capire che la base della squadra c’è, servono giusto tre o quattro rinforzi ad hoc.

mancinithohir-1024x738

Ed ecco il terzo, inevitabile, tema della serata: il mercato. I quattro hanno discusso a lungo sull’argomento, tra certezze e indecisioni. Banega ed Erkin gli arrivi più vicini, mentre l’osservato speciale è Correa della Sampdoria, anche se tutto dipenderà dai riscatti o meno di Jovetic e Ljajic. Intanto, ieri sera allo Stadium, c’era Corso, osservatore nerazzurro. Nel mirino, Paredes e Mario Rui dell’Empoli.