Murillo: “Il mio futuro? E’ un’incognita ma qui sto bene. Ottima intesa con Miranda, sulla Champions dico che…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Jeison Murillo è stato intervistato dalla La Stampa. Ecco le parole del difensore centrale nerazzurro:“Fino a dicembre è girato tutto per il verso giusto e Handanovic faceva addirittura i miracoli. A gennaio le altre squadre sono migliorate e noi abbiamo avuto una flessione. Non giocare la Champions sarebbe una delusione. Finché c’è speranza dobbiamo lottare. Chi gioca nell’Inter deve sempre pensare in grande. Il mio futuro? E’ sempre un’incognita, vediamo cosa succederà. Qui però mi trovo molto bene. I gol subiti? Forse è solo un problema di concentrazione, sono momenti che poi passano. L’intesa con Miranda è buona, ci completiamo a vicenda”.

jeison-murillo-inter-20150823_i21mhzhn7oqq1370xl8o0q914

ISPIRAZIONE “Thiago Silva, anche se il mio amico Miranda gli sta rubando il posto in nazionale…(ride ndr): io e lui ci completiamo a vicenda, l’intesa tra noi è buona”.

HIGUAIN E ICARDI “Gonzalo è l’attaccante che mi ha sorpreso di più: ha intelligenza tattica e sa sempre dove trovare gli spazi per inserirsi. Mauro è un ottimo capitano, impostato e tranquillo, mentre Mancini ti parla solo quando è necessario: ha le sue idee e sono rispettabilissime”.