TS – Nani l’alternativa low cost dell’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Tuttusport qualche giorno fa aveva rivelato un rumors riguardante l’interessamento dell’Inter per Nani, esterno portoghese del Fenerbahce. Oggi sullo stesso giornale vengono riportate le parole del giocatore ex United, rilasciate alla tv portighese RTP3: “Per adesso non sono arrivate offerte né a me né al mio sono felice al Fenerbahçe e penso solamente al campionato turco e al prossimo Europeo. Se però l’Inter dovesse fare una proposta al Fenerbahce eloro accettassero, beh, non direi di no, non mi dispiacerebbe giocare nella squadra nerazzurra»

Per diverse sessioni di mercato l’Inter è stata interessata a Nani, soprattutto quando ha iniziato a giocare meno nello United, ma un anno fa i turchi se lo sono portati a casa per appena 6 milioni. Ora l’Inter torna sul giocatore, valutando il portoghese come ottima alternativa low cost rispetto ai vari obiettivi per la fascia destra, posizione in cui si cerca un acquisto di spessore per l’estate.

Nani

Nani, 30enne quest’anno, ha esperienza internazionale, come dimostrano le 94 presenze con il Portogallo e le 76 partite continentali e dopo 9 anni allo United e uno al Fener, potrebbe vestire di nerazzurro. Difficile che, nonostante un’ottima stagione, il suo prezzo sia raddoppiato rispetto ai 6 milioni spesi un anno fa per lui e trattare con il suo agente, Federico pastorello, quello che gestisce anche Handanovic e Nagatomo, potrebbe aiutare.

Il primo nome nella lista di esterni destri è sempre quello di Antonio Candreva, ma Lotito chiede 25 milioni. Stessa cifra richiesta per Berardi e per Bellarabi. L’Inter però se non dovesse andare in Champions, dovrebbe ridurre di molto le spese per il mercato estivo, oltre che dover rinunciare a qualche big (icardi, Murillo o Brozovic), quindi Nani sarebbe perfetto per ruolo, esperienza e prezzo scontato.