TS – Inter a caccia di Bruno Peres, ma prezzo e concorrenza rischiano di spaventare

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il posticipo tra Inter e Torino di domenica sera sarà un’occasione, per i nerazzurri, di vedere all’opera dal vivo Bruno Peres, il brasiliano esterno di fascia dei granata e prossimo obiettivo di mercato di innumerevoli club, tra i quali la società di Thohir.

Ausilio

Nell’ultimo mercato invernale è stata la Roma la squadra più insistente, con Sabatini che però non è andato oltre un’offerta di 11 milioni più bonus, giudicata insufficiente dal presidente Urbano Cairo, che  non è disposto a sedersi su un tavolino a trattare per meno di 20 milioni di euro. Tuttosport, sempre molto informato sulle questioni granata, ipotizza un derby milanese la prossima estate per aggiudicarsi il giocatore, con Piero Ausilio assolutamente invaghito del brasiliano di appena 26 anni.

L’attenzione, però, va posta anche sulla concorrenza estera: il Paris Saint Germain, che saluterà Maxwell e Van der Wiel, vuole un giocatore di assoluta qualità per un buon ricambio generazionale, mentre il Bayern Monaco vorrebbe proseguire la sua tradizione positiva di esterni brasiliano,come dimostrano i recenti casi di Rafinha e Douglas Costa. Il tutto, senza dimenticare le informazioni prese da alcuni club inglese, costantemente vigili sui nomi più appetibili del mercato. Ciò che appare sicuro è che Bruno Peres, il prossimo anno, difficilmente vestirà la sua attuale maglia.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook