Fair Play Finanziario in Serie A: cinque squadre rischierebbero pesanti sanzioni

Tavecchio
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Figc ha deciso di fare sul serio: è stato varato, infatti, una sorta di Fair Play Finanziario che servirà per regolare l’iscrizione al campionato di Serie A a partire dalla stagione 2018-19.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, infatti, per tale annata è necessario per tutte le società avere un pareggio di bilancio: nel corso di questi tre anni, però, verranno realizzati dei controlli sui conti dei vari club, che se non dovessero rispettare le regole rischierebbero il blocco di mercato.

Tavecchio-600x399

Sono diverse le squadre che rischiano una sanzione, tra cui anche l’Inter, che è considerata fuori budget, oltre anche a Roma, Milan, Genoa e Lazio. E l’eventuale mancata qualificazione in Champions League complicherebbe ulteriormente la situazione, andando a sbilanciare i conti tra entrate ed uscite.

Per questa stagione non sono previste sanzioni per le squadre, se non un richiamo a rientrare nei parametri richiesti, ma le cose cambieranno dal prossimo anno, quando si dovrà dimostrare di aver pagato tutti i debiti alle squadre che fanno parte delle Federazioni estere e di rispettare le regole che riguardano la liquidità, l’indebitamento e il costo del lavoro.

Dal prossimo anno dunque potrebbero arrivare le prime sanzione, che porterebbero al blocco del mercato o addirittura alla mancata concessione della licenza per l’iscrizione al campionato.