GdS – Stanic: “Inter, non farti scappare Brozovic e Perisic”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Oggi ha un’agenzia di procuratori con altri due ex giocatori croati (Vlaovic e Zivkovic) ma su Youtube si può trovare un suo gol incredibile in maglia Chelsea di 16 anni fa. Mario Stanic, anche 4 anni al Parma, dove lo chiamavano Marione, ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport, dove parla del duo di croati interisti, Perisic e Brozovic.

Sull’esterno offensivo: “Vi state rendendo conto di cosa noi sapetvamo da anni. Perisic è un giocatore unico: nessuno corre quanto lui, ha la sua costanza, è bravo su entrambe le fasce e salta l’uomo con facilità, vede la porta e sa dare una mano in fase di difesa. Non so se è il giocatore più forte, ma è il più completo della Croazia. Consiglierei all’Inter di non privarsi di lui e Brozo. Se vuole vincere lo scudetto e tornare grande in Europa servono giocatori come loro. Poi si sa, contano i soldi più di tutto”. 

perisic gol

Sul centrocampista: “Brozovic sa andare in verticale, è bravo nel leggere il gioco e sta imparando anche a vedere la porta. Ma soprattutto è una macchina: non si ferma mai, può correre senza fermarsi fino a Natale. Lui e Perisic posso migliorare ancora tanto”. 

Sull’ambientamento dei croati in Italia: “Ambientarsi in Serie a arrivando dall’estero non è mai facile. Dipende da tanti fattori, come l’allenatore, da chi ti trovi intorno. Se sei fragile è facile che ti perdi. Kovacic non è fragile, anzi, è un fuoriclasse. E’ arrivato troppo presto in Itali e ora al Real gioca poco. Difficile esprimersi così, ma diamogli tempo che esploderà, è un campione”. 

L’Inter è interessata a molti giovani croati, come Vrsaljko, già in Italia, ma anche giovanissimi ancora in Croazia come Pjaca, Coric, ma Stanic ha un altro consiglio: “Sime merita tutte queste attenzione, e Pjaca è fortissimo, ricorda Boksic. Ma io consiglio Josip Brekalo, della Dinamo Zagabria, assomiglia a Ribery. Unico problema, costa già troppo, c’è mezza Europa che lo segue”. 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook