Clamorosa idea in casa Inter: in caso di partenza di Icardi, Thohir punterebbe un big del Real Madrid

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Notizia di mercato dai contorni sorprendenti quella riportata dal Corriere dello Sport di oggi. Fra i maggiori club europei ci potrebbe essere in estate una reazione a catena di trattative fra grandi attaccanti e anche l’Inter potrebbe esserne coinvolta. Il Real Madrid infatti sembra pronto a tuffarsi su Lewandowski mentre Icardi piace a mezza Premier e in caso di buona offerta potrebbe lasciare Milano. Conclusione? Il club di Thohir potrebbe puntare dritto a Karim Benzema che dovrebbe lasciare le merengues a fine campionato.

image

 

L’attaccante transalpino in questa stagione ha segnato 24 reti in 26 partite e avrebbe un costo di partenza fra i 50 e i 60 milioni di euro. Il problema, però, sono le vicende extracalcistiche con le quali, spesso per sua responsabilità, ha dovuto fare i conti e che causano inevitabilmente un danno d’immagine e una svalutazione del prezzo. Allora anche 40 milioni più bonus potrebbero bastare per acquistare la punta del Real. Cifra non molto diversa da quella che l’Inter chiede per Mauro Icardi, sondato dal Manchester United e dal Psg, ma in passato accostato pure all’Atletico Madrid e al Tottenham.

Un assist all’arrivo di Benzema all’Inter potrebbe darlo l’affare Kovacic e i buoni rapporti che adesso intercorrono tra Perez e Thohir. Sono stati loro i registi del passaggio del croato, la scorsa estate, da Milano a Madrid per 29 milioni più altri 5 di bonus. Soprattutto in caso di qualificazione alla prossima Champions League, ci sarebbe un margine per vedere chissà nella prossima stagione l’attaccante classe 1987 in maglia nerazzurra. L’idea resta al momento una suggestione ma potrebbero essere margini futuri come spesso accade nel calciomercato.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook