Candreva chiede la cessione, in Italia tanta concorrenza tra prelazioni e contropartite

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Antonio Candreva sarà uno dei nomi caldi della prossima estate densa di mercato. Quasi sicuramente il giocatore lascerà la Lazio, dopo un’annata ricca di incomprensioni e insoddisfazioni con l’ambiente.

gabbiadiniIl Messaggero ha delineato un quadro ricco e complesso, con varie alternative al seguito: l’intenzione di Lotito sarebbe quella di attendere l’Europeo, che potrebbe giocare da titolare, per far scatenare una sorta d’asta tra top club mondiali, tra cui Chelsea e Barcellona, ma se una squadra italiana si presentasse presto con un’offerta ritenuta consona, ecco che il presidente sarebbe disposto subito a cedere.

Inter e Juventus sono sul pezzo, ma pare che il Milan possegga una prelazione, in Italia, sul giocatore. Basterà per strapparlo alla concorrenza? Forse, anche perché il Napoli potrebbe fiondarsi su di lui con una contropartita tecnica piuttosto ghiotta: Manolo Gabbiadini. Per una squadra che ha disperato bisogno di una prima punta nuova di zecca, l’ex sampdoriano rappresenterebbe un’occasione d’oro da non lasciarsi scappare. Fantasticherie primaverili, per ora. Qualche mese ancora per sapere quale tra queste prenderà la strada della fattibilità.