Libero – Mazzola: ” Che classe Cruyff, un giocatore totale”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il quotidiano Libero ha intervistato Sandro Mazzola soffermandosi su Johan Cruyff, suo rivale negli anni 70. L’olandese era di qualche anno più giovane, ma i due si affrontarono nel 1972 in finale di Coppa dei Campioni, in un Ajax-Inter finito 2 a 0 per gli olandesi proprio con una doppietta del talentuoso orange.

Nell’intervista si parla delle caratteristiche incredibile di Cruyff, e di qualche somiglianza tra i due. “Era un giocatore totale. Lo vedevi in difesa, in attacco e a centrocampo. Una novità per quegli anni in cui i ruoli erano molto definiti. Un po’ avevano ragione quando dicevano che ci assomigliavamo, entrambi giocavamo molto liberi, avevamo la tecnica e la velocità per farlo”.

cruyff cruijff

Si parla poi delle parole che lo stesso Mazzola disse a Ciotti in una famosa intervista, dove definì Cruyff il meno olandese degli olandesi: “Era così perche l’Olanda di quel periodo viveva molto sulle caratteristiche atletiche e fisiche dei suoi giocatori. Ma Cruyff usciva in parte da questi modelli. Infatti aveva fisico e atletismo, ma riusciva ad abbinare bene anche una tecnica sopraffina e il genio”.

Poi uno dei ricordi più belli che lo lega a Cruyff: “Giocammo insieme in una partita tra Spagna e Resto del mondo. Io punta e lui mezzapunta. Mi trovai benissimo, + uno dei ricordi migliori che mi porto dietro”. 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook