CdS – Inter alla francese, occhi puntati su Clichy e Diarra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’Inter del futuro potrebbe parlare molto francese, il Corriere dello Sport anticipa infatti che Mancini ha messo gli occhi su due giocatori d’esperienza, Gael Clichy e Lassana Diarra.

Entrambi classe 1985 sono due pupilli di Mancini, con Clichy che dal 2011 veste la maglia del Manchester City e Diarra che è tornato leader nel Marsiglia, dopo 14 mesi di forzato stop a causa di un contenzioso con il Lokomotiv Mosca.

Clichy

Dei due, è stato vicinissimo a vestire il nerazzurro proprio Diarra, ma l’Inter, nel gennaio 2014, temendo ripercussioni o indennizzi pesanti verso il club russo, decise di non tesserare l’ex giocatore del Real Madrid, con il Marsiglia che invece l’ha acquistato e ora valuta il giocatore intorno ai 10 milioni, non trattabili e senza margini per intavolare operazioni con riscatto in futuro.

Clichy invece è un terzino d’esperienza che, come Touré, potrebbe essere ceduto dal City a causa di Guardiola, con Mancini che prenotato Erkin per la fascia sinistra vuole un giocatore d’esperienza a destra, sopratutto se si arrivasse al fatidico terzo posto.

Detto che l’Inter ha poi intavolato un buon rapporto col Psg sembra difficile si arrivi a Rabiot, Pastore o Lucas ma se il club francese dovesse chiedere Icardi ecco che i tre nomi verrebbero scritti con grossi caratteri nel taccuino di Mancini.