L’Inter nella casa degli Hornets. Glander: “E’ un grande piacere per me essere qui”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

E dopo la presentazione dell’edizione 2016 dell’International Champions Cup, la delegazione nerazzurra si è spostata a Charlotte in Carolina del Nord. Non poteva mancare una visita al palazzetto della franchigia di proprietà della leggenda dei Bulls Michael Jordan.

A margine della visita le parole di Michael Gandler, Chief Revenue Officer di F.C. Internazionale: “È un grande piacere per me essere qui negli Stati Uniti per il Kick off dell’International Champions Cup 2016. Noi, con gli altri grandi club che hanno fatto la storia del calcio europeo, siamo lieti di partecipare alla quarta edizione della competizione che si terrà quest’estate con il meglio del calcio mondiale. Non vediamo l’ora di tornare qui negli States una volta di più, dove ci sono eccellenti strutture per allenarsi e dove possiamo incontrare tantissimi tifosi che vivono l’Inter da oltre oceano”.

Inter-2

L’Inter inizierà il trittico della Champions Cup con la sfida in programma il 24 Luglio contro il PSG, per poi proseguire contro Bayern Monaco il 30 Luglio e concludere il girone contro il Celtic il 13 agosto.

Fonte: inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook