Biabiany: “Felicissimo di essere tornato, credo nel terzo posto. Se dovessimo riuscire nell’impresa prometto che…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Jonathan Biabiany può essere una delle armi in più da utilizzare in questo finale di stagione per Roberto Mancini. Lo sa bene il tecnico e lo sa anche il diretto interessato che ieri dopo gli allenamenti, come riporta La Gazzetta dello Sport, ha partecipato insieme a Danilo D’Ambrosio e il club manager Dejan Stankovic, all’inaugurazione del rinnovato Nike store di corso Buenos Aires a Milano, fermandosi con giornalisti e tifosi.

Il 27enne è un ragazzo semplice, un serio professionista senza grilli sulla testa, vive con sua moglie e le sue due bimbe e ringrazia il cielo per avergli dato questa seconda opportunità: “Solo il fatto di tornare a giocare mi aveva reso felicissimo­, ora che posso anche dare il mio contributo all’Inter mi inorgoglisce” dice il francese ai numerosi microfoni presenti.

Ed in effetti il suo contributo lo ha dato e può darlo eccome. Si parte il 23 settembre con la mezzora finale al Meazza con­tro il Verona, prosegue con l’as­sist di Palermo a Perisic il 24 ottobreed esplode il 22 novembre con il gol al Frosinone.
E poi via con un buon andamento, tanto da avere una media­voto di 6,23.

biabiany
Ora che siamo nell’ultima parte di stagione la freccia nerazzurra dichiara: “Possiamo giocarci il terzo posto, ne sono convinto perché ci sentiamo forti tanto quanto Roma e Fiorentina. La squadra è giovane e a volte ci sarebbe ser­vita un po’ di esperienza, ma i margini per migliorare ci sono. Per come è iniziata la stagione abbiamo lasciato qualche pun­to e un po’ di rammarico c’è, ma abbiamo ripreso sicurezza”.

Oltre alla professionalità Jonathan è anche un ragazzo spiritoso, un uomo spogliatoio che ama scherzare e fare gruppo, infatti non perde l’occasione per chiudere con una battuta: “Di Perisic invidio la capacità di calciare bene con entrambi i piedi, però lui mi invidia la velocità” ed una promessa: “Se raggiungiamo il terzo posto, prometto che mi faccio la cresta nerazzurra”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook