CdS – Grazie a Guardiola l’Inter torna a pensare a Tourè: la situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Corriere dello Sport riporta una notizia che ha del clamoroso. L’Inter starebbe nuovamente seguendo Yaya Touré, con una differenza rispetto ad un anno fa: nessun proclama.
Ma Ausilio e soprattutto Roberto Mancini che ha sempre speso parole al miele per il suo gioiello,sono parecchio interessati al futuro del colosso ivoriano che, complice l’arrivo in panchina di Guardiola, pare in procinto di lasciare il Manchester City.
Dopo Banega il tecnico nerazzurro vorrà almeno un altro innesto per il centrocampo, addirittura due qualora il ds lo privasse di Brozovic e oltre a Yaya, in corsa c’è Roberto Soriano che è stato di fatto opzionato per il 2016-17.
Il quotidiano romano sottolinea come la tentazione per il campione sia però molto forte.

yaya toure

Il procuratore Dimitri Seluk ha spiegato nei giorni scorsi che si aspetta, a breve, un chiarimento da parte della società riguardo il futuro del suo assistito e qualora si ripetesse la storia del 2010 quando proprio Guardiola diede il via libera alla cessione del campione per 30 milioni, rivolgerebbe le attenzioni ad altre squadre. Sicuramente se lascerà i Citizens non giocherà più in Inghilterra e allora chissà.

L’anno scorso il matrimonio tra l’ivoriano e Mancini non è andato in porto perché il giocatore, proprio all’ultimo, non ha trovato l’ok del suo club ma quest’anno potrebbe essere tutto diverso e Tourè sa che il tecnico di Jesi sarebbe ben contento di riaverlo con sè, anche se il dietrofront dello scorso mercato gli aveva lasciato l’amaro in bocca.