Samaden: "Finale di Tim Cup a San Siro bell'incentivo per i ragazzi"

Samaden:

A margine dell'evento #TweetOffRacism il direttore del Settore Giovanile Roberto Samaden ha parlato in esclusiva ai microfoni di Inter Channel.

La Primavera sarà impegnata mercoledì contro l'Ujana negli ottavi di finale della 68^ Viareggio Cup: "È un torneo atipico perché si svolge durante la fase di qualificazione delle nazionali, per cui sia noi che anche altre squadre non abbiamo le rose al completo. Questo rende tutto più equilibrato, divertente e interessante. Abbiamo superato la prima fase e proveremo ad andare avanti il più possibile. Il mister sta lavorando, i ragazzi sono sereni, hanno disputato tre buone partite. C'è la massima concentrazione per affrontare al meglio la partita, gli avversari hanno un grande valore e ci apprestiamo ad affrontarli nella maniera migliore".

252929-967

In questa edizione della Coppa Carnevale sono state introdotte una serie di nuove regole: "Condivido le novità, anzi siamo stati tra i promotori di questi cambiamenti. Rose più ampie, qualche giorno di riposo in più, tempi di gioco leggermente ridotti e maggior numero di sostituzioni. Secondo noi era doveroso rivisitare il regolamento per una miglior gestione delle energie. Dopo il Viareggio affronteremo anche le finali di TIM Cup e le ultime partite di campionato per qualificarci alle Final Eight di campionato".

A San Siro si giocherà la finale di ritorno di TIM Cup, dal punto di vista emotivo un bell'incentivo per i ragazzi: "Siamo molto contenti di aver raggiunto la finale, poi per tutto il movimento del Settore Giovanile la possibilità di giocare le finali di una competizione negli stadi delle prime squadre è un bel messaggio".

Fonte: inter.it

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Gioacchino Castrogiovanni
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram