GdS - Miranda, bussano le big d'Europa, sarà in ogni caso un successo

GdS - Miranda, bussano le big d'Europa, sarà in ogni caso un successo

Joao Miranda a Roma ha fatto il suo esordio in campo con la fascia da capitano, un'investitura creata dall'assenza di Mauro Icardi ma che promuove il centrale di Paranavaì nonostante sia alla prima stagione nei nerazzurri, con i suoi tifosi che sperano non sia l'unica.

La Gazzetta dello Sport scrive infatti che le big d'Europa stanno bussando di continuo alla porta dell'Inter, sapendo le difficoltà dei nerazzurri con il Fair Play Finanziario il primo a muoversi è stato Jose Mourinho, ma attenzione anche a Bayern Monaco e Barcellona.

Miranda

Il 31enne ex Atletico Madrid sta facendo rinverdire i vecchi fasti di Samuel e Lucio anche grazie al partner in difesa, quel Jeison Murillo con cui forma il cosiddetto "muro", battuto sabato solo dalla svirgolata di Dzeko e da un pallone che per una frazione di secondo non è stato preda di Miranda.

Forte di testa, e l'esempio sta nella marcatura perfetta su Dzeko sabato, freddo e col senso della posizione, Miranda si sta imponendo nell'Inter come leader silenzioso, un colpo di mercato che è costato 4 milioni per il prestito biennale e 11 di riscatto, cifre oggi notevolmente raddoppiate, con i nerazzurri che se vogliono ascoltare le richieste sul giocatore, in campo anche nella Selecao per le qualificazioni ai Mondiali 2018, non intendono scendere da una base di 20 milioni, e questo, finanziariamente parlando, sarebbe già un enorme successo.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram