CdS - Mancini aspetta Jovetic dopo la sosta. Serve la sua qualità nello sprint finale

CdS - Mancini aspetta Jovetic dopo la sosta. Serve la sua qualità nello sprint finale

Il Corriere dello Sport in edicola oggi che spiega analizza la situazione di Stevan Jovetic: il montenegrino dopo un grande inizio di stagione con tre reti nelle prime due gare si è via via spento con soli due gol segnati da settembre ad ora. Difficoltà legate a questione tattiche e molto spesso anche a una condizione fisica che spesso non l'ha accompagnato in questo campionato facendogli perdere punti nelle gerarchie di Mancini.

Foto LaPresse - Spada20 settembre 2015 Verona ( Italia)Sport CalcioChievo Verona - InterCampionato di Calcio Serie A TIM 2015 2016 - " Stadio Bentegodi "Nella foto: mister mancini joveticPhoto LaPresse - Spada20 September 2015 Verona ( Italy)Sport SoccerChievo Verona - InterItalian Football Championship League A TIM 2015 2016 - " Bentegodi " StadiumIn the pic: head coach mancini jovetic

Giovedì, con l’autorizzazione del ds Ausilio, l’ex City è andato a Monaco dal dottor Hans-Wilhelm Müller-Wohlfahrt, lo stesso che lo segue da anni e nel quale ripone la massima fiducia. Si è trattato di un controllo 'programmato' al quale ogni tanto il montenegrino si sottopone, soprattutto quando ha problemi fisici come adesso.

Il polpaccio sinistro non è ancora guarito e lo sta tenendo fuori da due settimane. L'obiettivo dell'Inter è quello di riavere Jo-Jo a disposizione per la ripresa dopo la sosta di Pasqua quando i nerazzurri affronteranno il Torino al Meazza.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram